PesceTrullo, a new way to live in trullo!

Cari lettori,

Gaetano Pesce, designer ed architetto che vi ho presentato tempo fa’ come mente di Fish Design, progetta nelle campagne di Ostuni, in Puglia, PESCETRULLO.

PesceTrullo nasce dalla richiesta della famiglia Tognon, galleristi per vocazione, che alla ristrutturazione di un tradizionale trullo hanno preferito un progetto nuovo e moderno, che rispettasse le esigenze e le fattezze della tradizionale costruzione pugliese.

Poliuretano espanso e colori brillanti sono alla base del progetto, materia organica per ricordare colate vulcaniche e la naturalezza della pietra.

A primo impatto ci si trova di fronte ad un sorriso: l’ingresso è il naso, gli oblò sono gli occhi, due aperture laterali accennano al sorriso e come capelli ciuffi di piante aromatiche. Interni spartani, con pochi oggetti e quasi tutti di recupero.

“L’arte abitata.”

Bravo Pesce, resti uno dei migliori.

Stay tuned!

C.

——————————————————————————————————————————————–

Dear readers,

Gaetano Pesce, designer and architect I presented you some times ago as head of Fish Design, designs in the countryside of Ostuni, Puglia, PESCETRULLO. 

PesceTrullo comes from the request of Tognon family, gallerists for vocation, who prefer a new and modern project instead of a renovation of a traditional trullo, which respect necessities and forms of the traditional Apulian home.

Expanded polyurethane and brilliant colors are the basis of the project, organic material to remember volcanic flows and natural stone.

At first sight it is a smile: the entrance is the nose, the eyes are the portholes, two lateral openings hint a smile and hair as tufts of aromatic plants. The interiors are spartan, with few object and all recycled.

“Lived art.”

Well done Pesce, you’re one of the best.

Stay tuned!

C.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *