Palace Table, Sovet Italia & strong shapes.

Cari lettori,

raccontare il tavolo Palace non è semplice: prima di tutto perché le mille varianti di colori e materiali sono proprie del suo carattere trasformista, una scelta volutamente dedicata al pubblico.
In secondo luogo perché le linee forti e marcate sono le reali protagoniste. Cosa significa?

Semplice, Palace diventa un monolite da interni, un tavolo regale che assume il comando dello spazio.
Una scelta iconica, che ricorda i grandi tavoli del passato, quelli posti all’interno delle cucine di antichi palazzi signorili.
Il trio Lievore Altherr Molina non sbaglia un colpo ed è proprio dal loro studio che nasce Palace in collaborazione con l’azienda Sovet Italia. Un disegno semplice ma “mastodontico”, fatto di purezza di stile e cura del dettaglio.

Un tavolo che sa di essere importante e se ne vanta.

Visitate il sito, http://www.sovet.com/.

Stay tuned!

C.

——————————————————————

Dear readers,

telling you about the Palace able isn’t simple: first of all because the thousand variations of colors and materials are typical of his transformist character, a choice deliberately dedicated to the public.
Second, because strong and sharp lines are the real protagonists. What does it mean?

Simple, Palace becomes a monolith of interiors, a royal table which takes charge of the space.
A choice iconic, that recalls the great tables of the past, those placed inside the kitchens of ancient palaces.
The Lievore Altherr Molina trio does not miss a beat and it is from their study that arises Palace, in collaboration with the company Sovet Italia. A simple design but “mastodontic”, made of purity of style and attention to detail.

A table that knows it is important and he boasts.

Visit the website, http://www.sovet.com/.

Stay tuned!

C.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *