I hope to born again and being like Inga Sempé: Ruché Bed for Ligne Roset.

Cari lettori,

voglio rinascere come Inga Sempé. Perché? Semplice, perché si tratta di una designer d’eccezionale talento, che al suo attivo ha tantissimi progetti interessanti e, tra questi, ho selezionato per voi il Ruché Bed.

Un letto non deve essere solo “bello”, anche se il concetto di bello di per sé è molto discutibile. Un letto, considerando che ci si passano almeno 8 ore per notte, deve essere pratico, funzionale, comodo soprattutto.
Ma nel caso di Ruché Bed, realizzato per l’azienda francese Ligne Roset, tutti questi aspetti sono stati ampiamente indagati e  soddisfatti.

La linea pulita, essenziale e rivestita conferisce al letto un carattere solido e contemporaneo, che ben riflette la personalità della progettista e soddisfa ampiamente le necessità del pubblico. Realizzato in legno di faggio, è caratterizzato da una soffice imbottitura che ricopre i longoni di perimetro e lo schienale, è inoltre disponibile in differenti varianti di colore.

Visitate i siti, http://www.ingasempe.fr e http://www.ligne-roset.com.

Stay tuned!

C.

———————————————————–

Dear readers,

I want to be reborn like Inga Sempé. Why? Simple, because she’s an exceptional and talented designer, who has to her credit a lot of interesting projects and, among these, I selected for you the Ruché Bed.

A bed should not just be “nice”, even if the concept of beauty is questionable. It has to be practical, functional, especially comfortable, whereas we spend at least eight hours per night.
But in the case of Ruché Bed, realized for the French company Ligne Roset, all these aspects have been extensively investigated and satisfied.

Pure and essential lines give to the bed a solid and contemporary character, that reflects the personality of the designer and fully matches the needs of the public. Made of beech wood, it is characterized by a soft padding that covers the perimeter  and back, it is also available in different colors.

Visit webistes, http://www.ingasempe.fr e http://www.ligne-roset.com.

Stay tuned!

C.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *