Shall we go to Japan? Nendo Design.

Cari lettori,

andiamo nel modernissimo Giappone: vi presento il design studio Nendo: nato nel 2002, è formato da designer nipponici, che si occupano di progetti di architettura, arredo d’interni e grafica, sotto la guida dell’architetto trentunenne Oki Sato.

Con creatività eclettica e geniale, i designer di Nendo non tralasciano mai l’aspetto funzionale dei loro progetti. Siano le matite di cioccolato prodotte in collaborazione con la pasticceria Tsujiguchi Hironobu, da grattugiare sopra i dessert, o la seduta Cabbage Chair, realizzata con i materiali di scarto dell’industria dell’abbigliamento e ideata per il XXI Century Man Exhibition curato da Issey Miyake. Di particolare interesse il programma 1%, in cui ogni oggetto viene realizzato in soli 100 esemplari per dare la possibilità al cliente di possedere una percentuale significativa del progetto, senza le pretese del pezzo unico. Tra gli ultimi progetti: la carta da parati con decori in muschio verde con cui Oki Sato ha arredato la sua casa sul fiume Shibuya. Tra le collaborazioni si segnalano: Cappellini, De Padova, Oluce, Lexus, Guzzini.

Proprio per De Padova progettano nel 2007 il tavolino da soggiorno Tetris: perfetto e lineare, il tavolino si sviluppa secondo gli schemi classici delle scacchiere. Pieni e vuoti si alternano a scacchiera. I ripiani superiori a sbalzo, come sospesi verso il centro, servono da appoggio. Gli spazi vuoti sono vani contenitore, per riviste e libri o per una pianta.

La struttura è in tubolare di ferro a sezione quadrata, verniciato a polvere in bianco o nero. I piani superiori a sbalzo e piano inferiore in MDF laccato bianco o nero. Un tavolino dalla natura versatile che lo lo rende indubbiamente un ottimo complemento da abbinare ad altri arredi e un pezzo adatto a qualsiasi ambiente. Tetris è un pezzo di design che dà importanza all’estetica ma senza rinunciare alla funzionalità.

Visitate il sito, http://www.nendo.jp/en/.

Stay tuned!

C.

—————————————————————————————————————-

Dear readers,

we have to go to the modern Japan: I present to you the design studio Nendo: born in 2002, with Japanese designer, it deals with architectural projects, interior design and graphics, under the guide of architect Oki Sato.

With eclectic creativity and genius, designers of Nendo never forget the functional aspect of their projects. Pencils are produced in collaboration with the chocolate pastry Tsujiguchi Hironobu, in order to be grated over desserts, sitting Cabbage Chair, made ​​with waste materials of the clothing industry and designed for the XXI Century Man Exhibition curated by Issey Miyake. Of particular interest is the 1% program, in which each object is made ​​of only 100 copies to give the client the possibility to own a significant percentage of the project, without the expensive price of the unique piece. Among the latest projects: the wallpaper and decorations in green moss with which Oki Sato has decorated his house on the Shibuya River. They collaborated with: Cappellini, De Padova, Oluce, Lexus, Guzzini.

For De Padova in 2007 they designed the coffee table Tetris: perfect and linear, the table is developed according to the classical schemes of chessboard. Full and empty spaces alternate with the board. The upper shelves are hanging towards the center, serving as a support. The empty spaces are storage compartments for magazines and books or a plant.

The structure is in a square-section tubular iron, powder coated in white or black. The overhanging upper stories and downstairs in MDF have lacquered white or black. It is small table by the versatile nature that’s undoubtedly a great complement to combine with furniture, suitable for any environment. Tetris is a piece of design that gives importance to aesthetics but without sacrificing functionality.

Visit the website, http://www.nendo.jp/en/.

Stay tuned!

C.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *